Descrizione

Festa della Pomelia

Bene inserito nel Registro delle Eredità Immateriali di Sicilia (REIS)

 

———————————————- 

Scheda tecnica elaborata da: Regione Sicilia – Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana – CRicd: Centro regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione e filmoteca regionale siciliana

N. Prog.
152
Bene
Festa della Pomelia
Libro
REI – Libro delle celebrazioni
Data approvazione
10-06-2011
Categoria
Festa/Cerimonia
Provincia
Catania
Località
 
Comune
Riposto
Denominazione locale
 
Notizie Cronologiche
 
Ricorrenza
Annuale
Data
Tre giorni, solitamente un fine settimana del mese di Aprile.
Occasione
Promozione del tipico fiore ripostese
Funzione
Celebrativa/Promozionale
Attori
 
Partecipanti
Comunità locale, turisti
Descrizione
Ogni anno a Riposto si svolge la Festa di Primavera, meglio conosciuta con il nome di “Festa della Pomelia”, una mostra-mercato di “talee di pomelia” e artigianato, contestualmente alla quale vengono organizzati non solo stand espositivi di varie piante ed essenze ma anche eventi sportivi, esibizioni musicali, degustazioni di prodotti tipici, iniziative di tipo sociale e corsi di vivaismo e botanica.
La tre giorni che si tiene al Parco Falcone-Borsellino di Riposto è volta a promuovere l’amore per il tipico fiore ripostese e per la consolidata tradizione floristica e vivaistica del luogo.
Bibliografia
 
Sitografia
 
Filmografia
 
Discografia
 
Note
L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Riposto ed è promossa dall’associazione culturale “La Pomelia”, in collaborazione con la Pro loco di Riposto e con alcune scuole, allo scopo di educare i ragazzi all’amore per il verde e per la natura, nonché al rispetto delle aiuole pubbliche.
Autore Scheda
Paola Barbata
Condividi/Share
Share
Street View (se presente)
Luogo
Dai una valutazione (da 1 a 5)
4.001
Luogo
4 Via Martoglio Nino
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share
    Share