Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Duomo di San Nicolò – Taormina

La costruzione del Duomo risale al XIII secolo sui resti di una chiesa dedicata a San Nicola di Bari. L’edificio subì numerose riedificazioni nel corso del XV e XVI secolo. Ha una struttura a croce latina, con tre navate e tre absidi. La navata centrale è sostenuta da sei colonne di marmo rosa diTaormina con dei capitelli con motivo a foglia e squama di pesce. Si pensa che queste possano provenire dal teatro greco-romano taorminese. Il soffitto è caratterizzato da grandi travi in legno con mensole intagliate con motivi arabi resi in gusto gotico. Nelle due navati laterali trovano posto sei altari minori

Per la severità architettonica della costruzione medievale e gli elementi di fortificazione esterni, la chiesa viene soprannominata “la cattedrale fortezza“. La facciata è infatti caratterizzata dalla merlatura corona mentre sul retro si erge la torre a bastione sulla quale sono state collocate le campane nel 1750.

Molto bello il portale principale restaurato nel 1936 ed il grande rosone centrale d’ispirazione rinascimentale.

Inserimento scheda: Heritage Sicilia
Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share