Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa Madre (S. Maria delle Stelle) – Comiso

La chiesa Madre di Comiso fu edificata nel XV secolo, su un tempio preesistente di impianto chiaramontano, dedicato a Santa Maria del Mulino, per la vicinanza all’antico mulino. Dell’antica chiesa è rimasta solamente la torre campanaria. Dopo il disatroso terremoto del 1693 fu distrutta e ricostruita nel 1699 grazie al generoso contributo del conte Baldassarre IV Naselli. Dell’originaria costruzione rimangono i pilastri ed il sesto acuto della navata centrale. La cupola, di stile neogotico, fu ultimata nel 1894, mentre il campanile fu completato nel 1936 ad opera del’ing. Secolo. All’interno è possibile ammirare un pregiato soffitto ligneo, opera del messinese Antonio Iberti, detto il <<Barbalonga>>; una statua marmorea della Madonna del Carmelo, attribuita alla scuola del Gagini; l’altare maggiore in marmi policromi e lapislazzuli; il monumento funerario di Baldassarre V Naselli

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share
    Share