Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di Santa Maria dell’Alemanna

Foto: ICCD

UBICAZIONE: Contrada Paraporto – Via Santa Maria Alemanna  DATAZIONE XIII SEC. DESCRIZIONE Edificata nel 1220 seguendo il classico impianto basilicale a tre navate, la chiesa di Santa Maria degli Alemanni costituisce uno dei più significativi esempi dell’architettura religiosa di età sveva in Sicilia. Le navate risultano separate da triplici fasci di pilastri con semicolonne addossate da cui si dipartono archi a sesto acuto slanciati in direzione trasversale e longitudinale che vanno a chiudersi sui semipilastri disposti lungo i muri perimetrali. La parete destra dell’abside, illuminata da un’apertura doppiamente strombata, accoglie una nicchia trilobata di modeste dimensioni Nel ripristinato portale principale si riconoscono alcuni conci in cui l’archivolto ad ogiva mostra una doppia ghiera recante al suo interno immagini di mostri e figure di simbolica ascendenza pagana che hanno indotto gli studiosi ad ipotizzare una origine “gentilesca” della chiesa. Il materiale prevalentemente utilizzato, oltre al marmo ed al calcare con venature grigio- verdi, è il gesso (nelle varianti selenitica ed alabastrina) dotato di particolare qualità rifrangente, tanto da generare i caratteristici effetti alabastrini. Sede dell’Ordine Militare dei Cavalieri Teutonici dal tempo di Federico II fino al 1485, passò sotto l’amministrazione della Magione di Palermo fino ai primi anni del XVII secolo. FONTE: http://www.iccd.beniculturali.it/medioevosiciliano/index.php

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share