Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di Santa Chiara

chiesa_santachiara1     

La Chiesa di Santa Chiara risale al 1616, fu la sede del Collegio dei Gesuiti e per molti anni, dopo l’espulsione dei gesuiti avvenuta nel 1767,  venne utilizzata solo come foresteria. Nel 1779 la chiesa e l’annesso collegio, oggi adibito a scuola, furono affidati alle clarisse.
Si accede alla chiesa da una imponente scalinata, la grande facciata si eleva su due ordini

La chiesa è costituita da una navata unica, con un soffitto a botte con transetto e abside a pianta poligonale e un pregevole pavimento in maiolica risalente al 1850 con al centro due mosaici, uno, rappresenta la veduta della città di Santa Sofia ed il trionfo sull’Islam e l’altro l’invenzione del battello a vapore, un tempo situato nella sacrestia un dipinto su tela raffigurante la Madonne delle Grazie diGiuseppe Salerno detto lo Zoppo di Gangi attualmente custodito nel Museo Alessi. Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale la chiesa è stata adibita a Sacrario dei Caduti, adattando le cappelle laterali in modo da poter ospitare i loculi dei soldati caduti in guerra.

chiesa_santachiara3

Scheda dettagliata (link esterno)

Inserimento scheda: Heritage Sicilia
Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share