Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di San Giovanni Battista e Cripta di San Marziano

chiesa di san giovanniComplesso di San Giovanni Battista. La Chiesa di San Giovanni Battista fu costruita in epoca normanna sopra le catacombe romane che divennero un luogo di culto cristiano verso il III secolo, quando, secondo la tradizione, divenne il luogo di sepoltura del primo vescovo di Siracusa San Marziano. La chiesa fu distrutta con il terremoto del 1693 e ricostruita parzialmente usando in parte il materiale della chiesa di epoca normanna come si può notare osservando il portico che precede la facciata esterna ricostruito con materiale del XIV secolo. Una scalinata sul lato destro dei resti della Chiesa di San Giovanni Evangelista, permette di scendere fino all’antica Cripta di San Marziano, un ipogeo trasformato in chiesa verso il secolo VI, a seguito della collocazione nel luogo del corpo San Marziano. La cripta contiene numerosi affreschi risalenti dal quinto al secolo diciassettesimo.

 

 

Bene vincolato (D.M. del 29.09.1959)

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

 

 

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share