Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di S. Michele ai Minoriti

San MicheleVia Etnea angolo via Minoriti. La chiesa e l’annesso convento vennero costruiti nella seconda metà del XVIII secolo su progetto dell’architetto Francesco Battaglia. La facciata barocca della chiesa è a due ordini con colonne. Il prospetto dell’ex convento è opera dell’architetto Sebastiano Ittar dell’inizio dell’Ottocento. L’interno a croce greca, conserva un organo neogotico e alcune opere tra cui: due pale d’altare raffiguranti La morte di San Giuseppe e L’incoronazione di Sant’Agata del pittore marchigiano Marcello Leopardi (c. 1750-1795);  una tavola rivestita di argento sbalzato raffigurante l’Arcangelo Michele del XVI secolo; un crocefisso marmoreo di Agostino Penna ed un quadro raffigurante ‘Annunciazione di Guglielmo Borremans.

 

Bene vincolato ai sensi del D.Lgs 42/2004 (D.D.G. n. 3112 del 09.10.13).

 

 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

 

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share